Copyright © 2013 - FOSMEL Fondazione Studio Malformazioni Esterne Labiopalatoschisi - C.F. 92048800467

Attività dello Psicologo


II compito dello psicologo è di fornire un sostegno ai genitori che si trovano ad affrontare molti problemi legati alla nascita di un figlio affetto da CGPS. Spesso è presente un sentimento di angoscia e di preoccupazione per il futuro del figlio, per le possibilità di ricostruzione estetica e funzionale, per come presentare la malformazione a familiari e conoscenti (impatto sociale) e questo stato di tensione viene trasmesso al bambino che può essere danneggiato.


È importante che il bambino cresca in un ambiente sereno e rilassato. A questo proposito ci sembra determinante il ruolo svolto dall'Associazione Toscana per la Labiopalatoschisi, presso la quale opera un gruppo di genitori disponibile a mettere a disposizione la propria esperienza e a sostenere coloro che si trovano ad affrontare all'improvviso un'analoga situazione. Una corretta informazione iniziale può essere di conforto e serve a dare la consapevolezza che il piccolo sarà seguito e curato nella maniera giusta.


Inoltre, lo psicologo aiuta il bambino ad affrontare e superare eventuali difficoltà di adattamento all'ambiente o nei rapporti con gli altri.

DefinizioneArea_Scientifica.html
EpidemiologiaEpidemiologia.html
EmbriologiaEmbriologia.html
ClassificazioneClassificazione.html
EziologiaEziologia.html
ClinicaClinica.html
Approccio multidisciplinareApproccio.html
Interventi secondariinterventi_secondari.html

Attività dello Psicologo

Attività del GenetistaGenetista.html
Attività del Neuropsichiatra
Infantile e del LogopedistaNeuropsichiatra.html
Attività del Chirurgo PlasticoChirurgo.html

Area Scientifica / Attività dello Psicologo

Dona il 5 per mille

alla Fondazione Fosmel

Sostieni i nostri progetti o aderisci alla nostra Fondazione.

La FondazioneLa_fondazione.htmlshapeimage_24_link_0

Area Scientifica